Tempo preparazione: 20 min
Tempo cottura: 30 min
Pronto in: 50 min
Ricetta per: 4 portate
Difficolta: Media

 

Se vi piacciono le ricette indiane speziate questo curry di pollo allo yogurt  è di facile realizzazione e vi fa fare una bella figura. Questa ricetta l´ho presa da un vecchio libro di ricette indiane e quindi spero che la mia realizzazione sia abbastanza fedele alla ricetta originale che si chiama Dhai Murgh.

Ingredienti:

  • 500 g. petto di pollo
  • 1 cipolla piccola tritata grossolanamente
  • 2 spicchi d´aglio
  • 1 barattolo di salsa di pomodoro
  • 1 cucchino da te di zenzero fresco grattugiato
  • un ciuffo di coriandolo fresco (oppure usate la menta)
  • 1 cucchiaio di ghee o di olio di semi
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • sale qb
  • 1/4 cucchino di peperoncino
  • 125 ml di yogurt bianco
  • 2 pomodori rossi fatti a pezzetti
  • 1 patata grande

Preparazione

 

1

Tagliare il petto di pollo e la patata a pezzetti. Io l´ ho tagliata in pezzi di circa 2 cm.

 

2Mettete nel mixer la cipolla, gli spicchi d´aglio sbucciati, lo zenzero e il coriandolo fresco e tritate fino a che non ottenete una purea di tutti gli ingredienti.

3Versate l´olio in una pentola, fatelo scaldare e aggiungete la purea ottenuta. Cuocete per 5 minuti sempre mescolando in modo che non si bruci. Unite ora la curcuma, il garam masala, il sale e il peperoncino e fate cuocere un altro minuto. Aggiungete poi i pomodori e lo yogurt e lasciate sul fuoco fino a che questa salsa si sia ristretta. Unite ora i pezzi di pollo e mescolate fino a quando tutti i pezzi sono ben coperti dalla salsa.
Abbassate la fiamma , coprite con un coperchio e fate cuocere per bene il pollo.

Guarnite con un pó di coriandolo.