Spaetzle
Tempo preparazione: 10 min
Tempo cottura: 15 min
Pronto in: 30 min
Ricetta per: 2 portate
Difficolta: Facile

 

Quando vado al sud della Germania, uno dei piatti che preferisco mangiare sono gli Spätzle.

E’ una pasta all’ uovo simile a degli gnocchetti che viene servita sia come primo piatto (avete mai provato i Käsespätzle?), ma può essere servita anche come accompagnamento a qualche piatto di carne.

E’ già perchè in Germania, la carne solitamente viene sommersa in una grande quantità di salsa.

Gli Spätzle sono molto semplici da preparare a condizione che abbiate l’ attrezzo per farli e che si trova ormai anche nei nostri negozi di casalinghi.

 

Ingredienti:

  • 200 g. di farina
  • 2 uova
  • 50 g. di acqua
  • 20 g. di burro
  • sale e pepe
  • noce moscata

Preparazione

 

1

Mette in una ciotola, la farina, le uova e l’ acqua e con le mani o con una frusta mischiate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

 

2Il segreto per fare bene gli spätzle è nel riuscire ad ottenere un impasto né troppo duro, né troppo morbido.

 

3Quando si iniziano a formare delle bolle significa che è pronto e a questo punto fatelo riposare per 15 minuti.

 

4Mettete a bollire l’ acqua e quando bolle aggiungete il sale e abbassate la fiamma. Prendete l’apposito attrezzo per spätzle, posizionatelo sopra la pentola e riempitelo con l’impasto.

 

5Muovendo la grattugia avanti e dietro fate cadere la pasta nell’ acqua. Non mettete tutta la pasta insieme, ma poco alla volta e toglietela quando viene a galla, altrimenti si attaccano tutti insieme.

 

6In una pentola fate sciogliere il burro e quanto togliete gli spätzle dalla pentola versateli direttamente nella padella.

 

7Spadellateli con del pepe e con una grattugiata di noce moscata.

 

 

Serviteli belli caldi, buon appetito!