Pronto in: 20 min
Difficolta: Facile

 

Visto che siamo a primavera cerco di sfruttare le fave più che posso.  Ma la pasta con le fave é talmente buona che si può preparare anche utilizzando le fave surgelate. Questa versione é leggermente agrodolce, ma se non vi piace potete evitare di aggiungere l´aceto e lo zucchero, ma il piatto perde per qualcosa di gradevole. E poi è una di quelle ricette in cui il condimento si prepara quasi mentre cuoce la pasta. Veloce, veloce.

Ingredienti:

  • 160 g. pasta corta
  • 100 g. fave sgranate
  • 50 g. prosciutto crudo
  • olio evo qb
  • 1 cipolla piccola
  • 3 o 4 cucchiai di aceto
  • 1 pizzico di zucchero
  • sale

Preparazione

 

1

Fate un soffritto con la cipolla, poi unite le fave, che avrete prima lessato e tolto la pellicina e il prosciutto tagliato a listarelle.
Quando vedete che le fave si schiacciano facilmente con un cucchiaio mettete dentro anche l´aceto, un pizzico di sale e lo zucchero per dare un sapore leggermente agrodolce.

2Intanto lessate la pasta al dente, scolatela e unitela all´intingolo, date qualche ultima rigirata e servite.