Ricetta per: 2 portate
Difficolta: facile

 

Se c´é un piatto che ricorda il mare e l´estate sono gli spaghetti alle vongole.

Il piatto é semplice e come tutti i patiti semplici ha bisogno di ingredienti eccellenti. Vongole freschissime che prima di essere usate devono però  essere “spurgate” e spaghetti che reggono bene la cottura e del tipo più spesso.

 

 

Ingredienti:

  • 160 g. di spaghetti
  • 500 g. di vongole
  • 3 cucchiai d´olio e.v.
  • 1 spicchio d´aglio
  • prezzemolo tritato
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • peperoncino

Preparazione

 

1

Mettete le vongole a spurgare in acqua molto salata per 2 ore. Poi lavatele bene sotto l´acqua corrente e mettetele in padella con 1 cucchiaio d´olio e il vino.
Coprite e a fuoco vivo lasciate aprire le vongole.
Fatele intiepidire e poi sgusciatele ricordandovi di lasciarne alcune intere per la decorazione.

Filtrate l´acqua emessa in cottura attraverso un colino coperto con della carta assorbente della cucina.

2Mettete l´acqua a bollire , salatela e buttatevi gli spaghetti.
Intanto in una padella fate dorare lo spicchio d´aglio e il peperoncino. Schiacciate l´aglio e poi toglietelo e versate l´acqua delle vongole.
Fatela restringere, aggiungete le vongole, una manciata di pepe e fate insaporire per pochi istanti.
non tenete molto le vongole sul fuoco perché altrimenti induriscono.

3Scolate la pasta, unitela al sugo, aggiungete il prezzemolo e spadellate per amalgamare gli ingredienti.