l' evoluzione dello schiaccianoci

A volte mi accorgo che rimango troppo attaccata al passato. Ci sono degli oggetti dai quali non riesco a separarmi perché mi legano a qualcosa o a qualcuno. Non succede anche a voi?

Uno di questi oggetti é un vecchio schiaccianoci che da sempre circola per la mia famiglia. Fatto di ferro è probabilmente dei primi del ‘900. Negli anni ne ho anche comprati altri, ma niente da fare. Il vecchio schiaccianoci è sempre stato il mio preferito anche perché nonostante l´età funziona ancora a meraviglia.

schiaccianoci in ferro

Dopo anni di valoroso servizio, questo Natale però si é conclusa la sua era ed ho iniziato a guardare verso il futuro.

Forse vi chiederete che cosa é successo per farmi staccare dal mio schiaccianoci. Semplice, un nuovo schiaccianoci. Ma non un altro con una forma normale, ma una cosa strana che non avevo mai visto prima e che veniva addirittura dalla Danimarca.

Scettica l´ho subito provato per vedere come funzionava e ….. colpo di fulmine, l´ho trovato geniale.

sciaccianoce

Come vedete dalla foto é tipo un tubo di metallo dove all´interno si mette la noce, poi si preme la leva e il guscio della noce si rompe in un attimo lasciano il mallo quasi intatto.

Non so se voi lo conoscete già, ma se vi interessa la marca é Drosselmeyer.