Tempo preparazione: 20 min
Tempo cottura: 30 min
Pronto in: 50 min
Ricetta per: 2 portate
Difficolta: Facile

 

In inverno la verza é una verdura veramente versatile. Ci si possono preparare zuppe, contorni, sformati, ma anche usarla per un piatto unico.  Le sue foglie possono anche essere utilizzate per fare degli involtini. La versione di oggi è vegetaria, in quanto il pieno consiste di patate, carote e foglie delle stessa verza.

 

Ingredienti:

  • 1 verza
  • 2 patate
  • 2 carote
  • olio evo
  • sale e pepe
  • 100 g. di galbanino
  • 1 uovo

Preparazione

 

1

Per formare gli involtini staccate dalla verza sei foglie e lavatele bene sotto l´acqua corrente. Mettetele poi a bollire per qualche minuto in acqua fino a che non si ammorbidiscono. Toglietele dall´acqua e mettetele a scolare

2In un´altra pentola mettete a bollire le patate pelate e tagliatele a pezzi, la carota affettata ed altre 3-4 foglie di verza tagliate a pezzi. Quando le verdure sono cotte, schiacciatele bene con una forchetta in modo che sembri un puré. Aggiungete l´uovo, salate, pepate e mettete nell´impasto il formaggio tagliato a cubetti. Lasciatene qualche fetta per metterla poi sopra gli involtini.

3Prendete una foglia di verza, allargatela bene e mettete un bel cucchiaio di impasto. Arrotolatela come un involtino e mettetela su una teglia unta d’olio.
Quando avete preparato tutti gli involtini, conditeli con un pó d´olio e sale e metteteli in forno a 180°. Dopo 20 -25 minuti circa mettetete sopra delle fettine di formaggio e lasciatele fondere rimettendo la pirofila in forno.