Ricetta per: 2 portate
Difficolta: Media

 

La Quinoa è uno dei supercibi della natura ed anche veloce da preparare: è pronto in 15 minuti! Questo seme è senza glutine, offre una sana dose di fibra ed è uno dei pochi alimenti vegetali che fornisce tutti i 9 aminoacidi essenziali, proteine, vitamine, minerali,

L’unico trattamento speciale richiesto dalla quinoa è quello di risciacquarla bene prima della cottura; in caso contrario, i grani potrebbero risultare amari.

Per cucinare quinoa, versarla in acqua bollente o brodo, coprire e lasciate cuocere a fuoco basso fino a cottura. Il rapporto è di 1 tazza di quinoa per 2 tazze di liquido.

Ingredienti:

  • 100 g. quinoa”
  • 300 g. gamberi
  • 1 pomodoro cuore di bue
  • 1 cetriolo
  • 1 limone
  • 2 cucchiai aceto
  • olio evo
  • sale, pepe
  • 1 pezzetto di zenzero

Preparazione

 

1

Sciacquare per circa tre volte la quinoa per eliminare i residui di saponite.
Per la cottura seguite le istruzioni del pacchetto. Nel mio caso ho portato a bollire la doppia quantità d’ acqua e poi ho versato la quinoa, un po’ di sale e l’ ho fatta cuocere per 15 minuti.
Dopo 10 minuti di cottura ho aggiunto un pezzetto di zenzero per aromatizzare anche la quinoa. Per controllare la cottura, la quinoa deve tirare fuori il suo germoglietto che deve avvolgere a spirale il seme. Se la quinoa non avesse assorbito tutta l’ acqua, ma è cotta, scolatela e lasciatela intiepidire.

2Nel frattempo tagliate le verdure a cubetti.

 

 

3Preparate una emulsione di olio, aceto, limone, pepe e un pizzico di sale. Suddividetela in due e in una parte mettete a marinate i gamberi privati della testa e del carapace e del budellino interno.

4Versatela la quinoa in un contenitore insieme alle verdure e irrorate con la metà dell’ emulsione.

 

5Cuocete i gamberi in un wok caldissimo per pochi istanti aggiungendo anche qualche fettina di zenzero. Disponete i gamberi sopra la chinoa e servite.